Recensioni

Crack list – Recensione

Crack list è un filler ingegnoso basato su carte presentato a Play Modena 2024 da Studio Supernova. Questo gioco ideato da Pierre e Charlotte Faucon, padre e figlia, mescola la classica meccanica di Uno con Città, nazioni, fiumi, in un cardgame di parole super-coinvolgente.

Come si gioca a Crack list

In questo veloce e divertentissimo titolo per 2- 8 giocatori, ciascuno riceve otto carte dal mazzo blu a inizio partita. Può trattarsi di lettere, ma anche di azioni speciali. Lo scopo del gioco è essere i primi a finire le carte, giocandole una alla volta. All’inizio del gioco si rivela una carta dal mazzo rosso, quello delle categorie. Ognuna di queste carte riporta tre macrocategorie e i giocatori dovranno trovare parole inerenti che inizino con la carta lettera che intendono giocare. Le lettere, meno sono usuali, più fanno pescare carte al giocatore successivo, incluso il jolly (ciò dipenderà dalla lettera al posto del quale lo userete).

Crack list 1

Il primo giocatore sceglie la categoria iniziale fra le tre della carta rivelata, poi gioca una carta, e si procede così seguendo l’ordine di turno. I giocatori possono rinunciare a giocare se non hanno carte utili o non viene loro in mente nulla: pescano una carta e passano il turno. Ad aiutare e vivacizzare il gioco ci sono le classiche carte di Uno: salta turno, cambia giro e scambia le carte con un avversario.

LEGGI ANCHE...  Code in fiamme - Recensione

Inoltre ci sono le utilissime carte Crack list, l’unico modo per cambiare categoria. Chi le gioca pesca una nuova carta rossa, sceglie tra le tre categorie presenti, poi per quel turno non fa altro. Attenzione perché, se date una risposta errata o pensate troppo a lungo, vi toccherà pescare una carta (le regole stabiliscono 20 secondi per giocare il proprio turno). Gli avversari possono contestare le risposte. Se concordano a maggioranza contro di voi, dovrete pescare una carta. Non è possibile dare apposta una risposta errata per liberarsi di carte indesiderate.

Crack list 2

Materiali

Crack list è contenuto in una scatola di piccole dimensioni. Il gioco è composto da due mazzi di 78 carte ciascuno: quello blu, con le lettere e le azioni speciali, e quello rosso con le categorie. Il gioco è intavolabile ovunque e con chiunque e gira ottimamente con qualsiasi numero di giocatori. Le carte sono molto robuste e non hanno bisogno di essere imbustate.

I commenti del Topo di Ludoteca

Crack list è stato una piacevolissima sorpresa! Un filler di carte super divertente e stimolante che si gioca con piacere anche varie volte di seguito. Le regole semplici e la grandissima varietà di categorie lo rendono accessibile a chiunque, anche ai bambini più grandicelli. La presenza di tre categorie per carta offre la possibilità di variare la difficoltà a piacimento dei giocatori, optando per le categorie più semplici se si gioca con dei bambini, ma offrendo anche opzioni esilaranti per gruppi di amici adulti.

Crack list 3

Complessivamente Crack last è un filler ottimo e super-divertente, che tra l’altro richiede spazio minimo e non necessita di nessun materiale aggiuntivo, solo dei due mazzi di carte nella scatola (non vi servono carta e penna). Potrete giocarlo ovunque e con chiunque per centinaia di volte, divertendovi e sfruttando la vostra capacità di inventiva con le parole.

Crack list

8

Valutazione complessiva

8.0/10

Pro

  • Filler molto divertente con cui far giocare chiunque.